Da venerdì 28 a domenica 30 luglio l’Ostello del Sole di San Cataldo di Lecce ospita l’ undicesima edizione del Sud Est Indipendente.

Il festival, ideato e organizzato dalla Cooperativa CoolClub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, oltre a tre serate in musica con le esibizioni di alcune tra le più interessanti realtà della giovane scena rock e cantautorale pugliese ed italiana (Canova, Colombre, Giorgio Poi, Handlogic, Inude, I Misteri del Sonno, Maffei!, Buckingum Palace, Uro, Montana, Buckwise), la prima assoluta dell’incontro tra La Municipàl e La Giovane Orchestra del Salento diretta da Claudio Prima e le selezioni del Tropical Party con Dj Vadim, accoglierà presentazioni di libri (con i recenti romanzi di Omar Di Monopoli, Simona Toma e Ilaria Macchia), una mostra e un laboratorio per i più piccoli a cura di Fermenti Lattici, l'installazione dell’ artista Paolo Ferrante, il workshop (dal 15 al 27 luglio) Artbit - MuSei che suonano! ideato da Swapmuseum con il dj, musicista e produttore Populous e una serie di attività dedicate all’ accessibilità realizzate dall’ associazione Poiesis *.

Le serate prenderanno il via alle 20.30 con l’ aperitivo letterario e proseguiranno dalle 22 con i concerti e i dj set. L’ingresso è libero sino alle 22.30. A seguire il costo del biglietto sarà di 5 euro. Il Festival - vincitore del bando “S’illumina”, sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali e dalla Siae - è organizzato con il patrocinio del Comune di Lecce e del Distretto Produttivo Puglia Creativa e in collaborazione con Fermenti Lattici, Poiesis, Swap Museum, La Rivolta Records, Discographia Clandestina, Sum, Km97, Manigold, Birrificio B94 e Bar 84.

*Durante la presentazione dei libri sarà presente un Interprete LIS.